L’unico Salvatore.
23 marzo 2019
Opportunità da non perdere
14 maggio 2019

Il Dono di Dio

“Ringraziato sia Dio del suo dono ineffabile” (II Corinzi 9:15)

Ad ogni persona fa piacere ricevere dei regali.
I doni che si ricevono acquistano particolare importanza, non tanto per il valore che hanno in se stessi, ma soprattutto perché ricordano chi li ha donati e testimoniano del loro affetto.
Dio ha fatto un dono meraviglioso a tutto il genere umano. Ha donato Suo figlio, Gesù.
Questo dono ha delle caratteristiche esclusive. E’ in grado di portare salvezza e liberazione ad ogni persona, senza distinzione alcuna.
E’ un dono immeritato. Nessuno può, infatti, credere di meritare ciò che Cristo ha fatto morendo sulla croce e caricandosi di tutti i peccati dell’umanità.
E, inoltre, un dono che parla al cuore dell’uomo, della grandezza dell’amore di Dio e di quanto ogni individuo sia prezioso dinanzi a Lui. Solo un Dio ricco in misericordia e grazia, poteva offrire un dono così eccelso! Ogni dono, però, può essere accettato o rifiutato.
Cosa farai con il regalo di Dio? Lo accetterai, rispondendo affermativamente al Suo amore e realizzandone i preziosi benefici, o lo respingerai mostrando ingratitudine e privandoti della salvezza?
Che tu possa fare la scelta più saggia.

“Ringraziato sia Dio del suo dono ineffabile” (II Corinzi 9:15)